Informativa sull'utilizzo dei cookie (provvedimento 8 maggio 2014).

 

Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici, per i quali non è previsto il preventivo consenso degli utenti. Per informazioni dettagliate sui cookie consulta la nostra Cookie Policy.

Trail del Cinghiale - Palazzuolo sul Senio (FI) - Venerdì 27/11/2020

Tante novità per il Trail del Cinghiale


Ci sono grandi novità alle porte del Trail del Cinghiale, uno degli ultimi ultratrail della stagione, una stagione breve, ripresa solo in settembre e che avrà il suo momento clou il 27 e 28 novembre, con la nona edizione della gara offroad disegnata sugli Appennini al confine fra Toscana e Romagna. A lungo si è discusso se le condizioni post lockdown permettessero l’allestimento di un evento che ha sempre avuto un risalto internazionale, ma alla fine è prevalso l’ottimismo. “Siamo pronti a rimboccarci le maniche” sentenziano dal quartier generale della manifestazione, lanciando una forte campagna promozionale che passa attraverso una serie di bellissimi video, diffusi attraverso la pagina Facebook dell’evento, dove vengono illustrati nei dettagli tutti i singoli aspetti della gara, dalle modalità di partenza ai ristori, dai fantastici paesaggi al clima che si può trovare a fine novembre sugli Appennini.

Un’altra importante novità è l’allungamento del percorso lungo, portato a 103,3 km con un dislivello positivo di 5.720 metri. La gara assegnerà ben 5 punti ITRA, un bottino cospicuo come pochissimi altri in giro per il mondo il che significa che non saranno pochi i concorrenti che andranno a caccia di punti per completare il tracciato e, perché no, per competere per la vittoria. Il Trail del Cinghiale manterrà però le sue caratteristiche di gara aperta a tutti i tipi di trailer, dal più allenato e resistente all’appassionato di piccole distanze. Ben tre quindi le altre prove in programma: la prova di 63,1 km per 3.480 metri (che assegnerà 3 punti ITRA); la gara di 29,3 km per 1.590 metri (2 punti) e il percorso corto di 14,4 km per 758 metri.

Importantissimo, ai fini della riuscita dell’evento, sarà seguire alla lettera le disposizioni sanitarie: i concorrenti alla partenza saranno distribuiti in griglie, con spostamento da Piazza E.Alpi al ponte di Palazzuolo sul Senio (FI) da dove verrà dato il via per gruppi di 5, regolarmente distanziati e con obbligo d’indossare la mascherina per i primi 500 metri. Le classifiche verranno effettuate in real time, quindi ogni concorrente vedrà iniziare la sua gara solamente al passaggio del tappetino di partenza. Ai ristori ogni solido o liquido sarà fornito da un operatore attrezzato, inoltre prima e dopo la gara sarà obbligatorio indossare la mascherina ed evitare assembramenti.

Le partenze della gara lunga inizieranno alle ore 22:00 di venerdì 27 novembre, quelle del tracciato da 63 km alle 6:00 del sabato, il medio inizierà alle 8:00, il corto alle 10:00. Le iscrizioni chiuderanno improrogabilmente il 22 novembre o al raggiungimento del tetto massimo di 1.100 concorrenti complessivi. Le quote d’iscrizione sono rispettivamente di 110 euro per l’Extreme, 65 per il lungo, 35 per il medio e 20 euro per il corto, ma è importante sbrigarsi, la caccia a un posto in griglia è già aperta…

Per informazioni: Asd Leopodistica, tel. 0544.218313 e 335.5880440, www.traildelcinghialerace.com


02/10/2020 Gabriele Gentili