Informativa sull'utilizzo dei cookie (provvedimento 8 maggio 2014).

 

Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici, per i quali non è previsto il preventivo consenso degli utenti. Per informazioni dettagliate sui cookie consulta la nostra Cookie Policy.

SkyRace Trento Monte Bondone La Direttissima - Trento (TN) - Domenica 26/08/2018

Un vertical in notturna e un K2 per veri gourmet dell’only up.

A fine agosto lo skyrunning che conta farà nuovamente scalo in Trentino...

Venerdì 24, ad alzare il sipario su questo week end di corse verso il cielo sarà “La Direttissima ByNight”. Domenica gran finale con la “K2 Trento Monte Bondone”. Già previsto servizio su Sky Sport nel programma Icarus. Sport & Beneficenza. ogni iscrizione verrà effettuata una donazione ad ADMO l’associazione Donatori Midollo Osseo. Dietro le quinte tutta la passione sportiva del comitato organizzatore SCI CLUB MONTE BONDONE che ha messo insieme uno staff davvero motivato...

Visti i feedback positivi dell’edizione zero, il comitato organizzatore dello Sci Club Monte Bondone, presieduto dal “bondonero doc” Lino Nicolussi maestro di sci e organizzatore di eventi sportivi sulla montagna di Trento, è pronto a rilanciare con una doppia sfida in verticale in programma l’ultimo week end di agosto. Due competizioni altamente spettacolari, da 1000 e 2000 metri di ascesa, che avranno come comune denominatore lo start in piazza duomo a Trento e l’arrivo sul Monte Bondone risalendo la mitica direttissima. Il format? A dir poco adrenalinico con start della prima prova “La Direttissima ByNight” il venerdì sera. Frontali cariche, la luce del tramonto con passaggio in centro in pieno orario aperitivo. E poi via con il cuore che batte all’impazzata per 9.6km. Da affrontare uno sviluppo positivo di 1456m. Fatica, acido lattico, pulsazioni alte, ma anche immagini mozzafiato sulla città di Trento che con le luci della sera assume un fascino irresistibile.

Domenica, gran finale con l’inedita “K2 Trento – Monte Bondone”. Lasciate le vie del centro, i corridori del cielo si misureranno su un tracciato tecnico e spettacolare puntando la finish line posta ai 2098m della Cima Palon. In questo caso il dislivello da affrontare sarà di 2053 con uno sviluppo da 12.7km. Una salita muscolare, resa ancora più dinamica da una breve discesa a metà percorso.

A fare da cornice a questa sfida riservata a veri temerari dell’only up uno scenario impagabile che spazia dalla catena dell’Adamello, al gruppo del Brenta, fino alle Alpi Austriache. Un anfiteatro unico sopra la città di Trento e la valle dell’Adige. Una gara bella da correre e facile da seguire visto che tecnici, pubblico e accompagnatori potranno usufruire dell’impianto di risalita che porta direttamente alla cima Palon dove sarà collocato il traguardo.

Dietro le quinte, uno sportivo a tutto tondo come, Lino Nicolussi ha saputo coinvolgere uno staff davvero motivato:«Da giovane ero solito allenarmi su questi sentieri in vista della stagione agonistica invernale. Anzi, direi che, dopo lo sci, la corsa in montagna è stata la mia seconda disciplina. Il Monte Bondone offre moltissimi sentieri montani, che raccontano la storia di questa montagna prima e dopo la guerra. Insieme a mia figlia Dody, da anni avevamo deciso di organizzare un evento che potesse mettere alla prova atleti e appassionati della corsa in montagna e dello skyrunning. Un evento rivolto ai campioni, ma anche a semplici appassionati».

Detto, fatto. Il sogno è realtà: «Questo week end id corse a fil di cielo saranno una bella vetrina sia per la città di Trento, dove partiranno le due corse, sia per il Monte Bondone che, oltre alla vocazione sciistica, annovera anche quella della corsa in montagna. Ci aspettiamo una nutrita partecipazione. Noi, ce la metteremo tutta perché tutto possa andare per il meglio».

Per chi volesse provare il percorso gara, il 4 agosto si terrà un vero e proprio test event, guidato da due runner local: Michela Cozzini vincitrice lo scorso anno, che guiderà un gruppo di sole donne “WomanSkyrace La Direttissima”. A questo evento prenderà parte anche il team donna4skyrace di Paola Rizzitelli al loro terzo allenamento.

L’evento andrà in onda anche nel programma Icarus in onda su Sky Sport e su altre reti. Inoltre da ogni iscrizione verrà effettuata una donazione ad ADMO l’associazione Donatori Midollo Osseo.

Per maggiori informazioni e iscrizioni: www.wedosport.net (Sono previste agevolazioni per gruppi e associazioni)


26/07/2018 dody