Informativa sull'utilizzo dei cookie (provvedimento 8 maggio 2014).

 

Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici, per i quali non è previsto il preventivo consenso degli utenti. Per informazioni dettagliate sui cookie consulta la nostra Cookie Policy.

6^ Maratonina del Vino - Citta' di Marsala - Marsala (TP) - Domenica 28/04/2019

Marsala incorona uno scatenato Liuzzo


Un’autentica invasione di podisti ha attraversato il centro di Marsala (TP), teatro della sesta edizione della Maratonina del Vino, tappa del Grand Prix Sicilia della mezza maratona. Il tempo tipicamente primaverile ha favorito una folta partecipazione e soprattutto un gran numero di presenze da fuori provincia, con la città che è stata animata da frotte di podisti-turisti già alla vigilia. Il percorso scelto dagli organizzatori, divenuto negli anni ormai una consuetudine con i suoi 7 km divisi fra il centro città e il lungomare, da ripetere per tre volte, ha favorito presto una forte selezione.

La lotta per le prime posizioni ha infiammato la corsa, complice anche la concorrenza legata alla classifica del Grand Prix, estremamente in bilico. Davanti si sono posti Antonino Liuzzo (Atl.Augusta Club) e Giovanni Soffietto, assente da 5 anni a Marsala e tornato alle gare dopo un lungo periodo di stop. Liuzzo nel finale ha staccato Soffietto andando a conquistare la vittoria in 1h13’22”, suo secondo successo stagionale sui 21,097 km dopo quello di gennaio alla Straragusa. Soffietto ha chiuso a 5”, terza posizione per il vincitore della mezza di Gela, Lorenzo Abbate(Universitas Palermo) a 2’26”.

Nella competizione femminile ha presto preso il largo Maria Grazia Bilello (Universitas Palermo) che dopo le piazze d’onore ottenute a Sant’Agata di Militello e Agrigento ha finalmente fatto bottino pieno, facendo fermare i cronometri sul tempo di 1h26’46”. Alle sue spalle seconda posizione per Angela La Monica (Marathon Caltanissetta/1h28’30”) e terza per Rosaria Patti (Trinacria Palermo) leader della classifica del Grand Prix.

Quasi 800 gli arrivati alla prova marsalese, che ha fatto registrare presenze da tutta la Sicilia ma anche dalla Penisola, con arrivi anche da Torino, Firenze, Roma di atleti che hanno abbinato alla gara un weekend di piacevole turismo, dimostrando il pieno successo anche economico dell’iniziativa, fortemente voluta dall’Amministrazione Comunale.


28/04/2019 Gabriele Gentili