Informativa sull'utilizzo dei cookie (provvedimento 8 maggio 2014).

 

Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici, per i quali non è previsto il preventivo consenso degli utenti. Per informazioni dettagliate sui cookie consulta la nostra Cookie Policy.

4° Krash Trail - Brisighella (RA) - Mercoledì 01/05/2019

COMUNICATO STAMPA n.3


 

FAENZA (RA). Migliora ogni record numerico il 4° “Krash Trail”, annoverando in una giornata di sole 735 concorrenti complessivamente, dei quali ben 375 agonisti, richiamati anche dall’assegnazione dei Titoli Regionali Uisp Individuali e Societari. In quest’ultima graduatoria si è gonfiato ulteriormente il petto d’orgoglio agli organizzatori della Leopodistica, che si sono cinti d’oro, totalizzando 125 punti (grazie ad 86 concorrenti!), davanti a Bologna Trail (35), Tè Bota (24), Le Linci S.Lucia (11), Mud & Snow (10). Nella mezzamaratona (D+ 700 m.), che ha totalizzato 260 arrivati, però ha centrato l’accoppiata vincente il Tè Bota Team di Solarolo piazzando al comando tra gli uomini il magrebino Abdelhay Fatihi, che in 1.54’32” ha preceduto Pantieri e Bernabei di 42” e 2’25”, in una top ten tutta composta da società romagnole. Nel settore rosa ha sbaragliato il campo invece Daniela Valgimigli (2.11’01”), capace di rifilare ben 4’22” alla britannica Thompson e 7’54” alla Muzzi, a testimonianza dell’ottimo stato di forma, dopo il debutto alla 50 Km di Romagna. Tra gli over 50 al predominio romagnolo, grazie ad Illari (2.02’59”) ed alla Ladogana (2.41’01”).

Podio maschile di assoluto valore nella maratona (D+ 2.000), dove l’Azzurro Matteo Pigoni ha primeggiato in 2.23’47”, prevalendo su Galeati (a 8’59”) e Viliotti (a 25’49”), con la Leopodistica che ne piazza 4 nella top ten, compreso Venturini, primo over 50. Tra gli 86 classificati, la rumena Oana Alina Popa (5.09’24”), ha messo in fila 11 avversarie, a cominciare da Bernabè (a 8’) e Senese (a 25’01”).

Grandi riscontri anche dalle due promozionali di km 15 e km 7, che sono riuscite ad avvicinare alla corsa o camminata in natura 360 concorrenti, alcuni accompagnati dai giovani figlioletti.

I Titoli Individuali Uisp di categoria sono andati nella prova lunga a Ilenia Menghi, Patrizia Rava, Roberto Gheduzzi, Matteo Carlucci, Pierugo Angeli e Corrado Venturini; nella mezza distanza a Federica Fotia, Sonia Ugolini, Steve Contoli ed Enzo Eviani.

Tutte le classifiche sono visibili al link https://www.endu.net/it/events/krash-trail/results, mentre per acquistare le foto dell’evento, curate da Photò Ravenna, è necessario scaricare l’app Pica e digitare il codice alfanumerico sul pettorale personalizzato.

Un ringraziamento particolare va ai Comuni di Brisighella e Faenza, ed ai nostri Main Sponsor Hoka One One, Biotex, Rock Experience, Keforma, Cavitoteca, Uvex, Haglofs, Euro Company, Natura Nuova, Reale Mutua, BCC, Easy Car concessionaria Ford, Outdoor&Trekking Store, Orva, Energy Mix Semplicemente Frutta.

Intanto la Leopodistica sabato 4 maggio sarà coinvolta presso il Podere La Berta di Brisghella, nel “Test Festival”, dove dalle 10 alle 19 si potranno provare in esclusiva scarpe da running e trail, commercializzate dal negozio Outdoor&Trekking Store. Al termine, per chi avrà prenotato, si potrà cenare presso la struttura.


05/05/2019 L’Ufficio Stampa (Danny Frisoni)