Informativa sull'utilizzo dei cookie (provvedimento 8 maggio 2014).

 

Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici, per i quali non è previsto il preventivo consenso degli utenti. Per informazioni dettagliate sui cookie consulta la nostra Cookie Policy.

Tartufo trail running - Calestano (PR) - Domenica 08/10/2017

Volano sugli Appennini parmensi le aquile Valetudo

“Vincono alla grande” Denisa Dragomir e Viorel Palici

Dal Borgo medioevale di Calestano Parma val Baganza domenica 8 ottobre. 500 atleti si sono dati appuntamento sulle colline di Sporno e Montagnana, in questi luoghi viene ricercato l’oro nero dal profumo intenso, il famoso tartufo nero di Fragno. Il tracciato maggiore di 68 km per un dislivello positivo di 3.500 metri era valevole per la classifica finale Italy Series 2017 ISF specialità combinata. Lo staff di Calestano presieduto da Roberto Mattioli ha previsto per i trailer meno fondisti tre percorsi alternativi alla lunga: 17 km, 28 km, 50 km. Tutti i tracciati erano disegnati sulla via Francigena e via dei Scalpellini, alla fine sono risultati un vero tormentone con un susseguirsi di sali e scendi che hanno fiaccato la resistenza di tutti gli atleti arrivati al traguardo, poi il meteo positivo ha regalato una bella giornata di sole e quando la temperatura è salita la sete dei corridori in gara l’ha un po’ fatta da padrone. Nel trail long rosa vittoria incontrastata della campionessa di Romania in forza alla Valetudo skyrunning Italia assistita dagli integratori Racer, Dragomir, Denisa ha trionfato con il tempo di 7h50’28” argento per Fallador Cristiana U.S. Aldo Moro Paluzza tempo finale 8h23’28” bronzo per Pippo Valentina 8h31’00” team maratoneti del Tigullio. Anche al maschile vittoria ineccepibile e carica di forza per l’aquila Valetudo Palici Viorel primo all’arrivo con il time 6h44’17” argento per Carrara Luca team Mammut tempo 7h02’47” terzo Piana Giulio team Mud and Snow ASD 4° ancora un’aquila Valetudo Duiculeasa Alexandru. Nella 50 km hanno vinto, la spagnola Marino Rebeca 5h56’17” mentre nei maschi ha vinto Bonati Enrico 4h51’23” team Mud and Snow ASD, per la Valetudo 29° Gritti Luigi. Nella 28 km prima la francese Celine Dequidt 3h00’50 successo maschile per Gheduzzi Roberto team Mud and Snow ASD 2H21’33”, note lietissime per la Valetudo 4° Mattia Imberti , 56° Pesenti Giorgio e 24^ Vergura Carmela. Nel trail da 17 km a salire sul più alto gradino del podio sono stati Polito Sabrina 1h42’25” team Atl. Reggio ASD e al maschile successo dell’Inglese Mounsey Ben 1h22’19”.


09/10/2017 Cronaca di  GiorgioV