Informativa sull'utilizzo dei cookie (provvedimento 8 maggio 2014).

 

Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici, per i quali non è previsto il preventivo consenso degli utenti. Per informazioni dettagliate sui cookie consulta la nostra Cookie Policy.

Rea Palus Race - San Colombano Certenoli (GE) - Sabato 20/03/2021

Rea Palus Race: si inizia alla grande…


Sabato sarà una giornata speciale, per la Rea Palus Race. Dopo la forzata cancellazione di quest’anno, la gara di corsa podistica con ostacoli artificiali è stata programmata per il prossimo 20 marzo e sabato 19 dicembre si aprirà alle 13:00 la campagna d’iscrizione. Si aprirà in maniera eccezionale, assolutamente originale rispetto a qualsiasi altra manifestazione sportiva. I primi 5 che si iscriveranno attraverso il sito della manifestazione www.reapalusrace.it non pagheranno alcunché, potranno aderire gratuitamente. Ma non solo: tutti coloro che aderiranno nella giornata del 19 dicembre avranno uno sconto di 20 euro sulla tassa d’iscrizione pagando solamente 39 euro per la categoria Elite e 34 per quella Wild, il giorno dopo la quota salirà rispettivamente a 59 euro e 54 euro fino al 19 gennaio, poi saranno previsti ulteriori aumenti.

In questo modo gli organizzatori hanno voluto venire incontro a tutti gli appassionati che per tutto l’anno hanno fatto sentire forte la loro voce di rimpianto e nostalgia per un evento che in pochi anni ha convogliato intorno a sé l’interesse di tutto il mondo OCR. Non sono stati dimenticati coloro che si erano iscritti all’edizione 2020: la loro iscrizione è già valida per l'edizione 2021 e addirittura, se lo vorranno, potranno invece richiedere il rimborso del 70% della quota sborsata, ma esclusivamente nel lasso di tempo compreso fra il 20 e il 27 dicembre inviando una richiesta a info@reapalusrace.it

Ricordiamo che la Rea Palus Race si disputa a Rapallo (GE), su un percorso di 10 km circa con il via dalla Rotonda Marconi e svolta al Santuario di Montallegro a 612 metri slm per poi tornare alla partenza. Il percorso prevede i tipi più diversi di terreno: sabbia, asfalto, cemento e/o pietra, selciato, terra battuta e mulattiera. Lungo il percorso i concorrenti troveranno un totale di 21 ostacoli da superare. La gara, per la sola categoria Elite, sarà qualificativa sia per i Mondiali che per gli Europei di specialità. Insomma, le ragioni per aderire sono tante, ancora di più nel farlo sabato prossimo…

Per informazioni: Sporteventi SSDRL, tel. 328.4878242, www.reapalusrace.it


16/12/2020 Gabriele Gentili